Metropolinvisibile

Musica Metropoli Movimento

Archive for the ‘Turnè, eventi, concerti’ Category

1 aprile 2000 – 1 aprile 2010 Buon Compleanno Ex Mattatoio

Posted by metropolinvisibile su aprile 1, 2010

Posted in spazi sociali / movimento!, Turnè, eventi, concerti | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

National Suicide + Chronic Insane + Devastator Long Live The Loud Festival

Posted by metropolinvisibile su marzo 20, 2010

Serata thrash metal al Csoa Ex Mattatoio, il più importante appuntamento in Umbria di questo genere.

LineUp:
NATIONAL SUICIDE
DEVASTATOR
CHRONIC INSANE
BETWEEN BALLS AND ASS
HEATLERS
ACID DAGGER
NUCLEAR WASTE

il myspace della serata

Posted in eventi perugia, spazi sociali / movimento!, Turnè, eventi, concerti | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Black Cross Night @ Csoa Ex Mattatoio (The Secret + guest + dj set)

Posted by metropolinvisibile su marzo 10, 2010

Sabato al Csoa Ex Mattatoio si esibiranno i The Secret, da Trieste, tra le migliori band italiane per bravura e per esperienza, che hanno da poco firmato un contratto con la mitica Southern Lord

Aprifila:
Coloss (Roma) di nota fama ed esperienza anche questa band che dopo un periodo di stop si è rimessa in attività e presenterà i pezzi del nuovo album.
Hierophant, la nuova realtà della scena punk hardcore. Band che sta macinando chiometri con l’obiettivo di portare il sound Deathwish/Rise And Fall in giro per l’Italia e per l’Europa.
Taste The Floor (Roma) sound aggressivo e nuova uscita discografica anche per loro.
My Sweet Nightmare, nuove leve della scena perugina di recente formazione.
A seguire deliri sonici firmati CS “Ex Mattatoio”.

Come arrivare:
via della Valtiera 23, Ponte S. Giovanni
in macchina uscita e45 p.s. giovanni-torgiano
in autobus: Q2 da Piazza Grimana-Porta Pesa-Monteluce (vedi dettagli orari e fermate)
in treno: ultimo treno da Perugia Fontivegge ore 22:27; da Perugia S.Anna ore 19:52

Posted in eventi perugia, spazi sociali / movimento!, Turnè, eventi, concerti | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Barone del Male Fest vol. 2 @ Csoa Ex Mattatoio – Sabato 6 marzo ore 22

Posted by metropolinvisibile su marzo 5, 2010

Dopo sfortune, problemi, boicottaggi involontari o non, ma soprattutto dopo il successo della prima edizione, gli staff di Barone del Male e Route 147 sono lieti di presentare il BARONE DEL MALE FEST VOL. II, evento che seppur giovane è già una data di spicco per la scena underground dell’Italia centrale, ma non solo.

Questa volta sul palco del CS Ex Mattatoio saliranno i francesi CELESTE, band “post-core con inquietanti contaminazioni: non si può non avvertire la sindrome black metal che affligge i nostri cugini transalpini, come è difficile trattenere le budella di fronte alle brusche frenate sludge/doom, e vale lo stesso per l’attitudine core delle struggenti linee vocali che snaturano la delicatezza della loro lingua madre. Il risultato è disperazione, malattia, odio, mal di vivere, rassegnazione.” Hanno all’attivo tre album ed è in uscita il quarto per Denovali Records.

http://www.myspace.com/unhiverdeplus

Tornano a trovarci i nostri amici romani THE ORANGE MAN THEORY, autori di “cascate di metallo fuso multiforme, hardcore deviato, grind’n’roll, noise rock, stoner, thrash metal, collassi simil-sludge e riff che sembrano usciti dalla Florida di inizio ’90. Sintesi orgiastica tra Today Is The Day, Spitfire, Converge, The Jesus Lizard, 16, Everytime I Die e chissà quant’altro.”

http://www.myspace.com/theorangemantheory

A sostituire gli Hungry Like Rakovitz che purtroppo non potranno essere presenti, arrivano gli STORM{O}, band noise/core/sperimentale/metallosa già matura nonostante la giovanissima età dei componenti. Furiosi a dir poco.

http://www.myspace.com/stormhc

Dovevano essere presenti alla prima edizione, si rifanno con la seconda i marchigiani MONDRIAN OAK, “musica evocativa e psichedelica dove le atmosfere prevalgano. Non ci sono violini, voci femminili o strumenti etnici; la suggestione è data solo dalle chitarre, dal basso e dalla batteria, alternando parti molto cupe con altre intimiste ed acustiche.” Post-psichedelia-core.

http://www.myspace.com/mondrianoak

Aprirà le danze una vecchia conoscenza del Barone, IL CAPRO, quartetto folignate dal sound slabbrato e granitico (che è n’ossimoro?). Nessun album ne demo all’attivo, ma tonnellate su tonnellate di watt amplificati e pochi fronzoli.

http://www.myspace.com/elcapro

Oltre al consueto biliardino del male, all’allegria e ai fiumi di birra, a seguire (se fegati, gambe, cervelli e cuori ci assisteranno ancora) Dj set a cura dello staff baronale a base di mazurka-klezmer-liscio-black metal-bukkake-cuoricini-tempo delle mele.

Accorrete numerosi e se avete problemi da Perugia a raggiungere l’Ex Mattatoio, ubicato – ricordiamo- in Via della Valtiera 23 a Ponte San Giovanni ditelo che in qualche modo facciamo.

Boicotta anche tu il Baronfest volume II !

per info:

info@baronedelmale.com
route147@gmail.com
info@csoaexmattatoio.org

3294777425 daniele
3206461081 damiano
3406787238 federico

Come arrivare:
via della Valtiera 23, Ponte S. Giovanni
in macchina uscita e45 p.s. giovanni-torgiano
in autobus: Q2 da Piazza Grimana-Porta Pesa
in treno: ultimo treno da Perugia Fontivegge ore 22:27; da Perugia S.Anna ore 19:52

Posted in eventi perugia, spazi sociali / movimento!, Turnè, eventi, concerti | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Next Step @ Csoa Ex Mattatoio – venerdì 12 marzo (opening act Slave of Lord / The Charlotte’s Rain) ore 22

Posted by metropolinvisibile su marzo 4, 2010

Venerdì 12 marzo tornano al Csoa Ex Mattatoio le suggestioni e le atmosfere della new wave. Sono infatti di scena i Next Step, da Frosinone, un progetto che è un raffinato omaggio alla Reginetta del Dark SIOUXSIE SIOUX. I Next Step proponggono un accurato show, dove la professionalità dei singoli elementi fanno di questo progetto il più emozionante fra tutti i “tribute” di band new wave e post-punk. L’intenzione è quella di ricreare il più possibile l’atmosfera Dark proposta da Siouxsie & the Banshees nei minimi dettagli,dove la musica,il look e la mimica gestuale rappresentano un vero connubio di pura Arte.

A supportare la band laziali ce saranno gli Slave of Lord, da Arezzo, che rincareranno la dose di immissioni gotiche all’interno della serata, e i The Charlotte’s Rain, una cover band dei Cure.

Al termine della serata dj set a cura di Skyro, con mix-up a base di post-punk, ebm, proto-electr, new wave

ENTRY: 5 euro

per info:
info@csoaexmattatoio.org
antoniopiolan@libero.it
3204407552

Come arrivare:
via della Valtiera 23, Ponte S. Giovanni
in macchina uscita e45 p.s. giovanni-torgiano
in autobus: Q2 da Piazza Grimana-Porta Pesa
in treno: ultimo treno da Perugia Fontivegge ore 22:27; da Perugia S.Anna ore 19:52

Posted in eventi perugia, spazi sociali / movimento!, Turnè, eventi, concerti | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

KIDDYCAR+NO LANDSCAPES+IONONSOPIU’CHISONO+PCP – sabato 20 febbraio @ Csoa Ex Mattatoio (dj set Mortus)

Posted by metropolinvisibile su febbraio 19, 2010

Sabato 20 febbraio sul palco del CSOA Ex mattatoio avremmo il piacere di ospitare i Kiddycar accompagnati dagli esordienti No Landscapes, Iononsopiùchisono e dai Pcp.
Una serata insomma, dedicata alle sonorità che oscillano tra l’elettro-pop ed il noise-shoegaze.
Il tutto sarà guarnito da un bel dj set a tema a cura di dj Mortus.


KIDDYCAR:
Si legge nel loro sito:
“sempre difficile autodefinirsi…
Un po elettro-acustico che conserva sempre una matrice intima anche quando sfocia nel noise.
Sonorità ovattate, crude. tendenti al “lowfi”, oscillanti tra toni amari e malinconici alla Nike Drake, atmosfere ammiccanti alla Serge Gainsburg, suggestioni che rimandano al rock nordico, venature dark…e che trasudano da un sound sempre, comunque consapevole dei continui sviluppi della musica indipendente.

NO LANDSCAPES:
I NoLandscapes sono un duo Electro-Indie-Triphop di Perugia, attivi da novembre 2009.
Uniscono l’uso di elettronica e samples a quello di strumenti reali (Wurlitzer, chitarra, melodica ecc).
Hanno pubblicato a gennaio il loro primo EP “Think More,Feel Less EP” autoprodotto-autoregistrato e mixato ai Point Of View Records a Roma.

IONONSOPIU’CHISONO:
CONSEGUENZEDIUNAPROLUNGATAESPOSIZIONEALSUONO
Spettacolo/studio sul suono e sulla dinamica in cui la musica viene costruita e demolita dal vivo.
Dove i paesaggi diventano suono e rumore.
Post-rock, noise, shoegaze. Tutto viene assemblato tramite loop stations, effetti e strumenti meno convenzionali.
Musica/non musica ottusa, egocentrica, a volte noiosa, a volte psicotica.
Per suonare così non si può essere in più di uno.

Posted in eventi perugia, spazi sociali / movimento!, Turnè, eventi, concerti | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Sera Reggae-Benefit (Rocco Reggae + Jolebalalla + djset dancehall) per sostenere le spese legali per Aldo Bianzino – Csoa Ex Mattatoio marted’ 16 febbraio

Posted by metropolinvisibile su febbraio 15, 2010

PER NON DIMENTICARE ALDO BIANZINO
“Arrestati e condotti nel carcere di Capanne – Aldo viene portato in isolamento e Roberta nel braccio femminile- al termine di una perquisizione, firmata dal PM Petrazzini, trovate solo alcune piante di marijuana e 30 euro in contanti…”
E’ l’assurdo inizio della fine di Aldo.
Uomo libero, falegname,consumatore e coltivatore di canapa.

Arrestato il 12 ottobre 2007. Morto “misteriosamente” in carcere due giorni dopo.

Aldo viene ritrovato seduto sul letto con addosso una sola maglietta (che i familiari affermano non appartenergli) e con la finestra aperta, ad ottobre inoltrato.
Ma perché non si è prestato soccorso ad Aldo, perché si sono falsificati i registri del carcere per nascondere quanto è accaduto? Il pm Petrazzini sostiene che «le indagini non evidenziano, anche nella forma del minimo sospetto, l’esistenza di aggressioni né di occasioni in cui le stesse potessero essersi verificate».
Eppure l’autopsia ha riscontrato una lesione epatica ed esiste una perizia medico legale che recita così: «La lacerazione epatica deve essere ritenuta conseguenza di un valido trauma occorso in vita e certamente non può essere ascrivibile al massaggio cardiaco, in riferimento al quale vi è prova certa che avvenne a cuore fermo».
Si può dunque escludere che la lesione al fegato sia stata provocata dai tentativi di rianimazione di Bianzino, come invece ipotizza il pm per escludere l’aggressione. Ci sono molti altri punti oscuri e lacune nelle indagini: la cella e gli oggetti ivi contenuti non sono stati sottoposti a sequestro; non sono state disposte l’ispezione e il sequestro della cella né sono state prese le impronte digitali; dai filmati delle videocamere dell’istituto di pena appare un individuo (in tuta mimetica) mai identificato.
E ancora.
Perché risulta che Aldo sia stato ricoverato in infermeria una sola volta quando un teste sostiene di averlo visto uscire dalla sua cella due volte?

Cosa è accaduto veramente nella cella dove Aldo è stato rinchiuso?

Purtroppo questo percorso giudiziario cerca di mettere in luce solo alcuni aspetti di quello che verosimilmente è accaduto mentre niente ci è dato sapere di come mai una persona sia entrata in carcere in salute e ne sia uscita morta.

Per questo continuiamo un percorso di mobilitazione, consapevoli che ora più che mai è necessario fare sentire la nostra voce, perchè la morte di Aldo non passi sotto silenzio.

Dal 2002 fino ad oggi ci sono almeno trenta casi di morti sospette sulle quali sarebbe necessario indagare in maniera più approfondita.

E’ il caso di Stefano Cucchi morto a Roma nell’ottobre 2009, di Marcello Lonzi morto in carcere a Livorno nel 2003 e di tanti altri, tutti vittime di “ordinaria violenza” in carcere come in strada, contro chi gira senza documenti, chi rivendica la propria libertà d’ espressione, chi fuma marijuana, chi ……… potrebbe succedere a tutti!
Partecipa al benifit per sostenere i familiari di Aldo e le spese legali.

Nel corso della serata sarà allestito un banchetto informativo sul Primo Marzo, giornata di sciopero sociale di migranti e non. Verranno distrubuiti materiali e gadget (nastri gialli, magliette etc.)

Posted in eventi perugia, spazi sociali / movimento!, Turnè, eventi, concerti | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Urban Being Crew + Clementino @ Csoa Ex Mattatoio Sabato 6 febbraio – a seguire Dj set Manhali Sound System

Posted by metropolinvisibile su febbraio 5, 2010

Sabato 6 Febbraio grande serata Hip Hop al Csoa Ex Mattatoio di Perugia

UrbanBeingCrew : Laboratorio rap/hiphop Comunità in resistenza CSA INTIFADA….Inos,Nikke,Tommy,LettOne,Donkey,Nigno,BlackM….

Clementino: uno dei più grandi talenti del rap italiano. Nato ad Avellino e cresciuto a Camposano(Napoli), muove i primi passi nel rap proprio in queste zone, con la crew “Trema Clan” intorno al 1996, quando inizia a scrivere le prime rime e a farsi notare soprattutto per le doti di improvvisazione nei freestyle. Da sempre presente nella scena napoletana grazie a partecipazioni a jam e a compilation, inizia a farsi largo anche nel panorama dell’hiphop italiano con la vittoria di contest nazionali quali Tecniche Perfette (2004), Da Bomb (2005), 2theBeat (2006), Valva Rap(2006) e con le collaborazioni con artisti già affermati (Paura, Malva & Dj Rex, Rubo, Kiave, Emceeozì). Nell’ Aprile 2006 esce il suo primo ed unico album “Napoli Manicomio” , prodotto da Lynx Records, che vanta collaborazioni con grandi nomi (Paura, Kiave, One Mic, Mastafive, Spregiudicati, Capone Mc, Patto Mc, Chief, GanjaFarm, Dope One, Fabio Farti). Da qualche anno fa parte di una crew famosa nel napoletano, la TCK, composta da mostri sacri della cultura hiphop partenopea (tra cui Emceeozì, oltre che a breakers,writers,dj e altri rapper).

A seguire Dance Hall con la crew perugina Manhali Sound System

Come arrivare al Csoa Ex Mattatoio

via della Valtiera 23, Ponte S. Giovanni
in macchina uscita e45 p.s. giovanni-torgiano
in autobus: Q2 da Piazza Grimana-Porta Pesa
in treno: ultimo treno da Perugia Fontivegge ore
22:27; da Perugia S.Anna ore 19:52

Posted in eventi perugia, spazi sociali / movimento!, Turnè, eventi, concerti | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Action Rock vol. 2 @ CSOA Ex Mattatoio – Ven 29 e Sab 30 gennaio 2010

Posted by metropolinvisibile su gennaio 23, 2010

Action Rock, il festival di musiche indipendenti del Csoa Ex Mattatoio giunge alla sua seconda edizione, che si svolgerà, come lo scorso anno, durante l’ultimo fine settimana di gennaio, venerdì 29 e sabato 30 gennaio.

Questo evento, oltre a promuovere band e musicisti che si muovono nel panorama della musica indipendente, mira ad aprire ulteriori cantieri di riflessioni rispetto all’esercizio di indipendenza ed autonomia dentro e attraverso la musica. Con la crisi del modello di “label” tradizionale, creazione, distribuzione e fruizione dell’opera musicale stanno abbattendo sempre più i confini che le tenevano separate. Si stanno aprendo nuovi campi di azione per le produzioni indipendenti, nuovi orizzonti e prospettive per gli spazi sociali che da sempre hanno promosso questo modo di fare e pensare la musica. E’ per questo che, attraverso eventi come Action Rock, vogliamo valorizzare un’ idea cooperante di musica indipendente, in grado di liberare saperi, passioni e competenze che quotidianamente attraversano gli spazi sociali e dilagano nella metropoli.

 

Quest’anno il programma di Action Rock è ancora più ricco e intrigante. Oltre a diverse band della regione si esibiranno infatti anche gruppi musicali che si stanno affermando sulla scena indie nazionale.

Venerdì 29 il palco del centro sociale sarà infiammato dal complesso blues-prog dei perugini Long John, dai pimpanti No Sense Improvisation, provenienti sempre da Perugia, dal potente punk and roll dei folignati Sick Kids e dalle Her, aggressiva female band di Firenze. 
Sabato 30 sarà invece la volta degli orvietani Petramante, con il loro irresistibile pop acustico e delle trame new wave degli Psychocandy, alla loro quarta apparizione al Csoa Ex Mattatoio. Importanti guest della serata i The Vickers, di Firenze, già noti per il loro indie rock poderoso e viscerale ed i catanesi The Beirut, una delle migliori realtà provenienti dalla sempre vivace città etnea. Concluderanno il festival i P.c.P., da Bastia Umbra, con un live  electro acido e metallico.

 

Al termine di ogni serata un dj set a base di funky- hip hop e P-funk

Sarà presente un info point sul Creative Commons

ENTRY: 5 euro

per info:
info@csoaexmattatoio.org
antoniopiolan@libero.it
3204407552

Come arrivare:
via della Valtiera 23, Ponte S. Giovanni
in macchina uscita e45 p.s. giovanni-torgiano
in autobus: Q2 da Piazza Grimana-Porta Pesa
in treno: ultimo treno da Perugia Fontivegge ore 22:27; da Perugia S.Anna ore 19:52

Posted in eventi perugia, spazi sociali / movimento!, Turnè, eventi, concerti | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Proiezione “Il tempo delle arance” @ Commons LaB – giovedì 21 gennaio

Posted by metropolinvisibile su gennaio 21, 2010

…verso lo sciopero dei migranti del 1 marzo…

Stasera al CommonsLaB alle ore 20,30, nel corso dell’aperitivo, ci sarà la proiezione del documentario “Il tempo delle arance”, che narra delle condizioni di sfruttamento e negazione di diritti in versano i migranti impiegati nella produzione agricola, in particolare nel rosarnese.

a cura del Laboratorio Insergencia di Napoli

Posted in eventi perugia, spazi sociali / movimento!, Turnè, eventi, concerti | Leave a Comment »